Global Virtual Event 

Babel Meeting. The democratic therapeutic community in the world today

A moment of meeting and discussion on the period we are going through, in the different corners of the world and an opportunity to dialogue on common interests to be developed in INDTC.

HOW TO PARTICIPATE

The Babel Meeting will begin Friday 7 May 2021 at 3.00 p.m. English Time (16.00 Italian time) and will be structured as follows:

3.00 p.m – 3.35 p.m  Plenary

3.35 p.m. – 4.00 p.m. Small group

– 4.00 p.m – 4.35 p.m.  Final plenary with reports from the groups.

Participation is free and to access it is necessary to download the Google Meet platform (with the possibility of subtitles).

To register send email to: admin@indtc.org

Use the virtual room link of Google Meet (below) to access the platform:

With the participation of:

Albania, Canada, Croatia, Japan, India, England, Italy, Kazakhstan, Portugal, Turkey and the USA

The event will start on Friday 7 May at 3.00 pm English time

Day(s)

:

Hour(s)

:

Minute(s)

:

Second(s)

«Tutta la terra aveva una sola lingua e le stesse parole. Emigrando dall’oriente gli uomini capitarono in una pianura nel paese di Sennaar e vi si stabilirono. Si dissero l’un l’altro: “Venite, facciamoci mattoni e cociamoli al fuoco”. Il mattone servì loro da pietra e il bitume da cemento. Poi dissero: “Venite, costruiamoci una città e una torre, la cui cima tocchi il cielo e facciamoci un nome, per non disperderci su tutta la terra”. Ma il Signore scese a vedere la città e la torre che gli uomini stavano costruendo. Il Signore disse: “Ecco, essi sono un solo popolo e hanno tutti una lingua sola; questo è l’inizio della loro opera e ora quanto avranno in progetto di fare non sarà loro impossibile. Scendiamo dunque e confondiamo la loro lingua, perché non comprendano più l’uno la lingua dell’altro”. Il Signore li disperse di là su tutta la terra ed essi cessarono di costruire la città. Per questo la si chiamò Babele, perché là il Signore confuse la lingua di tutta la terra e di là il Signore li disperse su tutta la terra.»

(Gen. 11, 1-9)

The narrative gives an account of why men split up on Earth and populated it; at the same time it mythologically explains the origin of the language differences between men.

With the sponsorship:

Contact us

Data processing consent

Remains updated

5 + 15 =