Global Virtual Event 

Il Meeting di BABELE. La comunità terapeutica democratica nel mondo, oggi

Un momento di incontro e condivisione sul periodo che stiamo attraversando nei diversi angoli del mondo e un’occasione per dialogare su interessi comuni da sviluppare in INDTC

COME PARTECIPARE

Il Meeting di Babele inizierà Venerdì 7 maggio 2021 alle 16,00 ora italiana (3 p.m. ora inglese) e sarà così strutturata:

16.00 – 16.35 Plenaria

16.35 – 17.00 Piccoli Gruppi

– 17.00 – 17.35 Plenaria finale con report dai gruppi.

La partecipazione è gratuita e per accedere è necessario scaricare la piattaforma Google Meet (con possibilità di sottotitoli).

Per iscriversi inviare email a:  admin@indtc.org

Utilizza il link della stanza virtuale di Google Meet (in basso) per accedere alla piattaforma:

Con la partecipazione da:

Albania, Canada, Croazia, Giappone, India, Inghilterra, Italia, Kazakistan, Portogallo, Turchia e USA

L'evento inizierà Venerdì 7 Maggio ore 16.00 ora Italiana

Day(s)

:

Hour(s)

:

Minute(s)

:

Second(s)

«Tutta la terra aveva una sola lingua e le stesse parole. Emigrando dall’oriente gli uomini capitarono in una pianura nel paese di Sennaar e vi si stabilirono. Si dissero l’un l’altro: “Venite, facciamoci mattoni e cociamoli al fuoco”. Il mattone servì loro da pietra e il bitume da cemento. Poi dissero: “Venite, costruiamoci una città e una torre, la cui cima tocchi il cielo e facciamoci un nome, per non disperderci su tutta la terra”. Ma il Signore scese a vedere la città e la torre che gli uomini stavano costruendo. Il Signore disse: “Ecco, essi sono un solo popolo e hanno tutti una lingua sola; questo è l’inizio della loro opera e ora quanto avranno in progetto di fare non sarà loro impossibile. Scendiamo dunque e confondiamo la loro lingua, perché non comprendano più l’uno la lingua dell’altro”. Il Signore li disperse di là su tutta la terra ed essi cessarono di costruire la città. Per questo la si chiamò Babele, perché là il Signore confuse la lingua di tutta la terra e di là il Signore li disperse su tutta la terra.»

(Gen. 11, 1-9)

La narrazione dà conto del perché gli uomini si divisero sulla Terra e la popolarono; nel contempo spiega mitologicamente l’origine delle differenze di linguaggio tra gli uomini.

Con il patrocinio di:

Contact us

Data processing consent

Remains updated

11 + 2 =